SUSE punta sulla formazione di tutto il canale

Nuovi percorsi di formazione e certificazione per i partner che commercializzano la tecnologia open source enterprise di SUSE. Li ha annunciati il fornitore di software open source, soluzioni Linux, infrastrutture cloud e soluzioni storage interoperabili unitamente a programmi avanzati che riconoscono e premiano l’impegno dei rivenditori.

Il nuovo programma, che si concentra sulle quattro aree di soluzioni costituite da Enterprise Linux, Software-defined storage, Cloud OpenStack e System management, consentirà al canale SUSE di reperire e utilizzare più facilmente gli strumenti adatti a fornire ai loro clienti le soluzioni più appropriate.

Un nuovo Partner Portal al cuore dell’iniziativa

In tal senso, la formazione verrà erogata attraverso un nuovo portale online dedicato e aperto a tutti i membri del SUSE Partner Program, Isv compresi, che qui ritroveranno tutte le risorse già disponibili nel PartnerNet in uso finora utilizzando le medesime credenziali.
Accedendovi, i rivenditori di qualsiasi livello avranno accesso a informazioni di prodotto aggiornate e a strumenti di vendita ma anche a training, tool di marketing e sales, nonché a un processo di Deal Registration più semplice.

Le iniziative di formazione e certificazione disponibili online, in aula o attraverso il sistema SUSE Academy, andranno a riconoscere e premiare gli investimenti e il commitment dimostrato dai singoli partner per i quale sarà a disposizione anche un helpdesk di assistenza riservato.

Addio a PartnerNet

In una sezione FAQ, la società ha, infine, reso noto che quale programma rivolto a SUSE, Novell e NetIQ, PartnerNet cesserà di esistere non appena il nuovo Partner Program diverrà effettivo a livello globale. I brand Novell e NetIQ rientreranno sotto il cappello del Micro Focus Partner Program, mentre  comunicazioni e risorse specifiche destinate ai partner SUSE giungeranno loro dal nuovo SUSE Partner Program.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here