Sun: nuovo appeal per Solaris

Obiettivo: ridare nuova linfa al sistema operativo, mutuando il meglio di Linux.

Obiettivo: rinvigorire Solaris, dandogli un po' dell'appeal di Linux.
E' questo uno degli obiettivi annunciati nella giornata di
ieri nel corso della JavaOne da Ian Murdock, padre della versione Debian di
Linux e da marzo in carica in Sun come chief operating systems officer.


Negli ultimi tempi, Sun ha deciso di dare nuova linfa a Solaris, potenziandone le prestazioni, offrendolo come download gratuito, dando vita a un progetto open source denominato OpenSolaris.
Ora, a quanto pare, è il momento di innestare la marcia
superiore, con un nuovo progetto, il cui nome in codice potrebbe essere Indiana.
Un progetto che potrebbe gettare un vero e proprio ponte tra Linux e Solaris, in
un'ottica facilitazione, anche nelle fasi di transizione.


L'intenzione è quella di portare in Solaris alcuni degli
atout di Linux, anche in virtù di una radice comune, per farne un Linux meglio
di Linux. Magari sfruttano anche la possibilità (per altro più volte annunciata)
di rilasciare Solaris sotto Gpl.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here