Sun mette a punto la roadmap dei servizi Web

Secondo alcune fonti vicine a Sun Microsystems, la società dovrebbe lanciare la road map dei servizi Web, accanto al rilascio della propria strategia Smart Services per la costruzione di nuovi tipi di applicazioni. Le stesse fonti affermano che …

Secondo alcune fonti vicine a Sun Microsystems, la società dovrebbe
lanciare la road map dei servizi Web, accanto al rilascio della
propria strategia Smart Services per la costruzione di nuovi tipi di
applicazioni. Le stesse fonti affermano che gli Smart Services
saranno focalizzati attorno a Java, con l'application server iPlanet
come base per l'architettura e un mix di componenti riutilizzabili
resi disponibili da terze parti. Anche se i portavoce ufficiali di
Sun declinano qualsiasi commento sulla strategia, le fonti non
ufficiali affermano che la società proverà a far forza sul proprio
toolkit di sviluppo (dal nome in codice Brazil), con il nuovo
programma. Brazil è un framework per la costruzione delle
applicazioni, creato per componenti riutilizzabili che possono essere
assemblati nei servizi Web. Sun ha affermato che il toolkit
permetterà ai sistemi stand-alone di lavorare assieme. In
quest'equazione dovrebbe rientrare anche il gruppo di Api Java per
Xml (Extensible Markup Language). Sun è arrivata tardi nel gioco dei
servizi Web rispetto a Ibm, Microsoft, Hewlett-Packard e Oracle che
sono già pronte o hanno annunciato strategie. Fondamentale per tutti
è l'idea di un nuovo tipo di applicazione che può essere assemblata
al volo ed essere accessibile attraverso un browser, piuttosto che le
applicazioni che richiedono di essere scaricate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here