Sun fa il suo ingresso nello storage Nas

La società presenta StorEdge 3310, il primo dispositivo di fascia bassa pensato per il Network attached storage, e un nuovo dispositivo misto Das/San.

11 febbraio 2003 Sun Microsystems ha lanciato il primo dispositivo Nas, assieme ai convenzionali dispositivi Das o San. Il nuovo sistema Network attached storage, denominato StorEdge 3310, è un dispositivo low end realizzato da Dot Hill Systems, che parte da un prezzo di listino di 18.995 dollari ed è dotato di una capacità massima di 2.7 Tb su 36 dischi da 73 Gb. La macchina si interfaccerà con reti San o server utilizzando sia quattro, sia otto porte Fibre Channel. Sun ha insistito perché il dispositivo, benché realizzato da Dot Hill, fosse marchiato col proprio logo. Secondo un portavoce della società, l'insistenza è dovuta al fatto che Sun ha aggiunto al 3310 un ampio corredo di software. Per quanto riguarda ancora le macchine low end, lo scorso anno Sun ha acquisito Pirus Networks, che fornisce un dispositivo storage che, tra le altre cose, può agire come un Nas, permettendo ai dati di accesso basati sui file di essere memorizzati su uno storage array o in una San che ospita anche dati a livello di blocchi. La società ha anche introdotto il nuovo StorEdge 3510, un dispositivo Das (Direct attached storage) o San (Storage area network) che non viene offerto con un software di replicazione opzionale ma solo con alcune capacità di snapshot. Il modello 3510 parte con un prezzo di listino di 22.995 dollari e offre capacità di memorizzazione fino a 5,3 Tb su 36 dischi da 146 Gb gestiti da uno o due controller. Il sistema 3510 può essere utilizzato con server Windows, Linux, Aix, Hp-Ux e Solaris.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here