Sun e Aol pianificano un’iniziativa supercomputer

Sun Microsystems e America Online (Aol) stanno pianificando una serie di relazioni a livello di supercomputing, con progetti per il prossimo anno per un supercomputer peer-to-peer, compreso di cluster server Sun multipli, collegati attraverso copnnessi …

Sun Microsystems e America Online (Aol) stanno pianificando una serie
di relazioni a livello di supercomputing, con progetti per il
prossimo anno per un supercomputer peer-to-peer, compreso di cluster
server Sun multipli, collegati attraverso copnnessioni Aol. Il piano
si riferisce a una serie di cluster Sun geograficamente dispersi, gli
Enterprise 10000, collegati assieme su Internet, attraverso una rete
Internet di America Online.
I diversi server potranno interagire in tempo reale per far
funzionare le stesse applicazioni o risolvere lo stesso probelma più
velocemente. Come rete globale, questo potrebbe essere il primo passo
nella realizzazione della promesso dell'iniziativa di Sun, Net
Effect, annunciata lo scorso settembre. Quest'iniziativa stimola gli
utenti a iniziare a pensare alle proprie intere reti come un singolo
dispositivo che può espandersi all'esterno per interagire e
guadagnare performance da altre reti di computer; un'idea che i
responsabili di Sun hanno definito come "scalabilità virtuale". Al
Supercomputing 2000 di Dallas, Sun ha dimostrato una versione in
piccola scala di una rete di computer peer-to-peer.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here