Sun chiude alla grande e lancia Solaris per Intranet

Le crescite del 60% negli utili e del 21% nel fatturato per l’anno fiscale appena concluso sono state festeggiate in casa Sun con il lancio del primo prodotto della nuova filosofia modulare studiata per il proprio sistemaoperativo Unix.

L'ultimo trimestre dell'esercizio fiscale 1997 ha spinto verso l'alto il
bilancio della Sun. Gli utili, in particolare, sono saliti del 94%,
raggiungendo i 237 milioni di dollari, mentre il fatturato si è "limitato"
a un +26%, per un totale di 2,54 miliardi di dollari.
Questo andamento più che positivo ha inciso su un'annata chiusa
dall'azienda di Scott McNealy con un salto consistente soprattutto nei
profitti, passati dai 476 milioni di dollari di un anno fa agli attuali 762
milioni, con un incremento del 60%. Il giro d'affari complessivo si è
attestato a 8,6 miliardi di dollari, con un'ascesa del 21% rispetto ai 7,1
miliardi dell'esercizio '96. I primi commenti interni hanno fatto notare
come agli ottimi numeri abbiano contribuito tanto le macchine Sparc quanto
il sistema operativo Solaris e Java. Ma l'indicazione va presa con il
beneficio d'inventario, poiché non sono state rilasciate cifre relative a
singole unità di prodotto.
Forte di queste cifre confortanti, Sun ha provveduto a dar corso alla
rinnovata filosofia modulare che ispirerà d'ora in poi i rilasci del
proprio sistema operativo Solaris. La versione per intranet include servizi
Web, di posta elettronica, di sicurezza e i network management. L'obiettivo
commerciale sono i server di fascia bassa, dove ora comanda Windows Nt. La
sfida parte dal prezzo, fissato a 1.290 dollari. Secondo i commenti degli
analisti tecnici americani, caratteristiche come l'amministrazione
Web-based o SunLink, in grado di connettere varie piattaforme a Solaris,
possono far dimenticare altri vantaggi di Nt, come la facilità d'uso. Sui
costi di gestione, invece, non è difficile attendersi della bagarre, poich
é
i calcoli possono fare, di volta in volta, prevalere l'uno o l'altro
ambiente.
Sun posizionerà il prodotto verso i server dipartimentali,
indifferentemente dotati di processori Sparc o Intel. Nell'offerta di
Solaris Server for Intranet, è inclusa anche la versione 2.6 dell'ambiente
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here