Sun, Bea e altri pubblicano nuove specifiche per i servizi Web

Realizzata la specifica Web Service Choreography Interface (Wsci), che fornisce un’interfaccia che descrive il flusso dei messaggi di un servizio Web.

Sun Microsystems, Bea Systems, Intalio e Sap hanno realizzato una nuova specifica denominata Web Service Choreography Interface (Wsci). La nuova specifica per i servizi Web può essere scaricata dai siti delle rispettive aziende. Wsci fornisce un'interfaccia che descrive il flusso dei messaggi di un servizio Web. Per aiutare i solution provider a familiarizzare con la nuova specifica, Sun rilascerà un nuovo strumento, Sun One Web Service Choreography Interface Editor. Secondo un portavoce di Sun, Wsci inizia proprio dove finisce Wsdl, descrivendo ciò che fa veramente un servizio Web. Per ora, infatti, Wsdl descrive le funzioni di un particolare servizio, ma non le funzioni in relazione con altre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome