Sun aggiorna Java Media Framework

Sun Microsystems ha rilasciato ufficialmente la versione 2.0 dell’application programmino interface Java Media Framework, che è stata progettata per aiutare gli8 sviluppatori a includere nelle proprie applicazioni Java audio streaming, video e a …

Sun Microsystems ha rilasciato ufficialmente la versione 2.0
dell'application programmino interface Java Media Framework, che è stata
progettata per aiutare gli8 sviluppatori a includere nelle proprie
applicazioni Java audio streaming, video e altri documenti multimediali.
Tecnicamente, una Api fornisce un'interfaccia tramite la quale un
programmatore può accedere ai livelli più interni di un sistema operativ
o.
L'Api Java Media Framework, che è stata realizzata in collaborazione con
Ibm, può essere utilizzata per scrivere programmi in grado di girare su
diversi sistemi operativi grazie a Java, e particolarmente orientati alla
diffusione di contenuti multimediali.
La versione 2.0 del prodotto sarà dimostrata per la prima volta alla Java
Business Conference, che si terrà a New York il 7 dicembre prossimo.
La versione 2.0 di Java Media Framework estende notevolmente il supporto
degli standard emergenti, come Mp3, Flash e Ibm HotMedia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome