Su Internet i dischi fuori catalogo di Universal

Da febbraio, la società renderà disponibili per il downoad dai negozi online 3.000 vecchi album di artisti francesi, tedeschi e inglesi. Entro 3 o 4 anni le incisioni in vendita saranno 10.000 che equivalgono a oltre 100.000 brani

Grazie a Internet tornano a essere reperibili molti
vecchi dischi di artisti europei che Universal Music ha da tempo messo fuori
catalogo. A fronte di un programma pluriennale, la società ha infatti deciso di
rendere disponibili dalla metà del prossimo febbraio, e solo per il download da
negozi online, 3.000 incisioni francesi,
tedesche e inglesi registrate negli ultimi 40
anni. Tra gli interpreti citati da Universal Music troviamo nomi come
Marianne Faithfull, Fairport Convention,
Brian Auger, Brigitte Bardot, Chris
DeBurgh, Gun, Big Country, Aphrodite's Child, Noir Desir, Jacques Brel, Nana
Mouskouri, L'Affaire Louis Trio,
e Udo Lindenberg.


Nel giro di tre o quattro anni, l'azienda prevede di mettere in circolazione
circa 10.000 album, la maggior parte dei quali registrati
esclusivamente in vinile, per un totale di oltre 100.000 brani.
Una seconda tranche di titoli sarà resa disponibile entro la fine del
2006.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here