Stop al calcio gratis via Web

Una nota d’agenzia informa che la Guardia di Finanza si sta muovendo contro i siti che diffondevano le immagini delle partite

Niente più calcio gratis via Web. Una notizia d'agenzia informa infatti che la Guardia di Finanza di Milano sta eseguendo una serie di provvedimenti, emessi dalla Procura della Repubblica del capoluogo lombardo, nei confronti di portali web che consentivano, attraverso connessioni internet, la visione di eventi sportivi in diretta, tra i quali partite del campionato italiano di calcio di serie A e B. Il sito coolstreaming.it è ancora attivo ma sull'home page compare un messaggio dello staff che afferma di non poter fornire l'elenco delle partite di A e B disponibili sul Web a causa di un problema legale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here