StarOffice 6.0 in beta

Sun Microsystems ha rilasciato la versione beta di StarOffice 6.0, il software gratuito dedicato a Linux e diretto concorrente della suite di produttività aziendale Office di Microsoft.

Sun ha già raccolto il favore dei fan di Linux per il software multipiattaforma che funziona sulle macchine dotate dei sistemi operativi Solaris, Linux o Microsoft Windows.

La nuova release rimpiazzerà StarOffice 5.2, ampiamente criticato perché lento e pesante. Ma, con la disponibilità di un download gratuito, il prodotto fruisce di un appeal maggiore rispetto al concorrente Microsoft Office. Sun ha iniziato a rilasciare gratuitamente il software a seguito dell'acquisizione della società Star Division nel 1999, distribuendo gratuitamente il codice sorgente del software che chiunque può scaricare, modificare e ridistribuire, nel più ampio rispetto delle regole non scritte stabilite, a suo tempo, dalla comunità open source.

La nuova versione di StarOffice è stata semplificata, per rendere più semplice l'attività di interscambio dei file. Il software ha il supporto per i file in formato Xml, filtri di import/export più robusti (che includono anche il supporto per Office Xp) e dialog box ridisegnati, nuovi template e nuova grafica. Sono già anche disponibili le versioni in cinese e giapponese. Ma, forse, il vantaggio maggiore del nuovo pacchetto potrebbe essere l'attuale costrizione della spesa It: StarOffice 6.0 fornirebbe, secondo Sun, un software di qualità con una scelta di basso costo per uno strumento di produttività office. Secondo la società sono già oltre 17mila i clienti che si sono registrati per la versione beta di StarOffice 6.0, il cui rilascio generale è previsto per la prima metà del prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome