Standardizzato il modello per la trasmissione del contratto di rete

Il modello, una volta approvato, deve essere compilato, sottoscritto con firma digitale e presentato al Registro delle imprese attraverso procedura telematica.

Sulla Gazzetta Uffi­ciale (serie gen­erale) n. 196 del 25
agosto 2014
è stato pub­bli­cato il Decreto del Min­is­tero della Gius­tizia
n° 122 del 10 aprile 2014
: Rego­la­mento recante la tip­iz­zazione
del mod­ello stan­dard per la trasmis­sione del con­tratto di rete al reg­istro
delle imprese
.  Il modello approvato deve essere compilato, sottoscritto con firma digitale e
presentato al Registro delle imprese attraverso la procedura telematica resa
disponibile nell'apposita area web dedicata del sito.

Tramite la medesima procedura
telematica sono allegati al modello e trasmessi al registro delle imprese anche
documenti informatici o copie informatiche. La procedura rilascia
una ricevuta di avvenuta presentazione del modello. In alternativa, il modello
e i relativi allegati possono essere presentati su supporto informatico.

Il Dm 122/2014 entrerà in vigore il 9 settembre 2014, ma serve un altro decreto del Ministero dello sviluppo economico per approvare le specifiche tecniche predisposte da Infocamere, che saranno e pubblicate sul sito dello stesso Mise e su quello del Registro
delle imprese

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome