Stallman a Torino per discutere di Gplv3

Il fondatore della Free Software Foundation illustrerà il lavoro fatto per la nuova versione della licenza

Richard Stallman, fondatore della Free Software
Foundation, sarà il protagonista della conferenza italiana sul processo di creazione della licenza Gplv3 che si svolgerà a Torino il prossimo 18 marzo nell'Aula Magna "Giovanni
Agnelli"
del Politecnico (Corso Duca degli Abruzzi 24, ore 9,30).
Stallman avrà il compito di illustrare il lavoro realizzato per aggiornare la licenza che protegge a oggi cento milioni di utenti nel mondo.
Come per la versione attuale della licenza, la Gplv2, la nuova versione avrà lo scopo di garantire tutti quegli utenti che distribuiscono software in modo da essere liberamente studiato, utilizzato, condiviso e modificato. La Gplv2 tuttavia risale al 1991 e, a quindici anni di distanza, è necessario che venga aggiornata per comprendere le evoluzioni legali e tecniche che nel frattempo si sono registrate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here