Home Apple Squash 3 per Mac, elaborazione delle immagini in batch

Squash 3 per Mac, elaborazione delle immagini in batch

È ora in early access Squash 3, significativo major update della popolare applicazione di compressione delle immagini in batch per Mac sviluppata da Realmac Software.

La software house indipendente che è dietro Squash, sviluppa anche la forse più nota applicazione di web building visuale RapidWeaver, che, per inciso, funziona ora in modo nativo sui Mac con processori Apple Silicon.

Ma torniamo all’app di elaborazione in batch delle immagini.

Squash Mac

L’app è stata lanciata nella sua versione 1.0 nel 2015, e la nuova release 3 è stata descritta dalla società sviluppatrice come il più grande aggiornamento di sempre per Squash.

Squash 3 per Mac richiede macOS Big Sur o successivo: il lavoro di sviluppo si è protratto per oltre sei mesi e l’app è stata riscritta da zero usando tutte le ultime tecnologie Apple. L’intera app, ha sottolineato Realmac, è stata ripensata con una nuova interfaccia utente e numerose nuove funzionalità utili.

Squash Mac

Squash 3 è un’app universale e Realmac ha sottolineato che funziona anche con macOS Monterey, il nuovo sistema operativo del Mac attualmente in preview per gli sviluppatori e in arrivo per tutti gli utenti in autunno.

L’app Squash 3 per Mac offre un modo semplice per elaborare rapidamente le immagini in batch. Può eseguire diversi task: dal ridimensionamento alla conversione, dall’applicazione di filtri alla compressione e alla ridenominazione.

Squash Mac

Progettato per essere veloce e facile da usare, Squash 3 richiede solo di trascinare le immagini sull’app e selezionare ciò che si desidera fare.

Per quanto riguarda il look, la nuova versione 3 si discosta dalle tendenze del flat design degli ultimi anni e introduce una UI più arrotondata, con ombreggiature, gradienti e suoni divertenti, oltre a un’icona per il dock ispirata allo scheumorfismo.

Squash Mac

L’app supporta inoltre lo switch automatico dell’interfaccia grafica dalla modalità Dark a quella Light in base alle impostazioni di sistema.

Dal punto di vista dei contenuti, tutti gli effetti e i bordi delle fotocamere vintage che erano integrati in Analog per Mac (e iOS) sono ora disponibili per Squash 3 come pacchetti di filtri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php