SqlBase 9.0, passaggio indolore a Linux

La nuova release del database embedded di Gupta promette una migrazione comoda e veloce da ambienti Windows.

Arriva SqlBase in versione 9.0 e con esso la promessa, da parte del suo produttore Gupta, di aver trovato il modo più comodo per sposare Linux a Windows o, meglio, per consentire un passaggio indolore dalla piattaforma di Bill Gates a quella del pinguino.


In effetti, sulla carta il funzionamento del database relazionale "embedded" è molto semplice e veloce (poche ore, secondo il produttore): basta installare l'engine di SqlBase e copiare i file di database dall'ambiente Windows. A questo punto, la transizione lato server tra i due sistemi operativi sarebbe già completata.


Gupta posiziona il nuovo prodotto soprattutto in termini di nuove opportunità per Isv e Var: integrando il database nelle applicazioni in corso di sviluppo, le renderebbero "Linux ready" in modo praticamente indolore.


Sql 9.0 è disponibile in versione standare e crittografata. È anche disponibile una release di prova scaricabile dal sito Web della società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here