Spyware and small business

Webroot propone una guida in inglese dedicata alle piccole e medie imprese che spiega i pericoli della rete

Webroot Software, azienda che sviluppa software antispyware e altre tecnologie di sicurezza per l'azienda e l'utente individuale, ha reso disponibile “Spyware & Small Business”, una guida informativa in inglese realizzata esclusivamente per le piccole e medie imprese con lo scopo di istruire ed informare sui gravi rischi che lo spyware può causare alle reti e agli asset aziendali.

Secondo Webroot sono soprattutto le Pmi a essere nel mirino dei criminali dello spyware proprio per le loro troppo spesso limitate risorse It e la scarsità della sicurezza nelle reti. Secondo un'indagine sulle Pmi condotta da Webroot, più del 50% delle piccole e medie imprese sono state vittime di un attacco spyware durante il primo trimestre del 2006. Le conseguenze di questi attacchi sulle imprese sono state particolarmente fastidiose. Di questi attacchi, il 63% ha ridotto le performance dei sistemi, il 56% ha causato la riduzione di produttività degli addetti, il 34% ha creato un impatto negativo sull'utile netto e il 20% ha causato perdite nelle vendite.

Webroot nella guida rileva inoltre che le piccole e medie imprese hanno molto più da perdere in caso di attacco rispetto ad aziende medio grandi. Dato che i produttori di spyware hanno forti interessi economici, si appropriano indebitamente di tutte quelle informazioni dalle quali possono trarre vantaggi finanziari - dati personali dei clienti, listini paga, numeri di conto corrente bancari, password di rete, ecc. Mentre la maggior parte delle grandi imprese possono sopravvivere ad un attacco spyware che potrebbe, per esempio, causare perdite nelle vendite per 50.000 dollari, per le Pmi che spesso operano con margini di profitto estremamente limitati, ciò potrebbe significare anche il fallimento.
La guida “Spyware & Small Business” è scaricabile al seguente indirizzo: www.webroot.com/smbfacts.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here