Una decina di mesi fa Readdle aveva introdotto la seconda generazione del suo client email personale, Spark 2.0. Questo importante aggiornamento aveva aggiunto funzioni di collaborazione in team.

Naturalmente in questo periodo si sono susseguiti regolari aggiornamenti minori, che hanno potenziato e migliorato l’app. Ad esempio, con l’introduzione dei template per le email in Spark per iOS e Mac.

Con l’ultimo update, arrivano nuove opzioni di formattazione del testo in Spark, sia su iOS che su Mac. Opzioni che permettono di scrivere messaggi email con un impatto visivo più efficace.

Messaggi email più belli ed efficaci su iOS, con Spark

La nuova versione di Spark per iOS offre un nuovo set di funzionalità di Rich Text Formatting, RTF. Su iPhone e iPad è dunque possibile utilizzare opzioni più avanzate di formattazione del testo. Quali: colore del font, colore di evidenziazione del testo, elenchi e rientri; nonché le opzioni Grassetto, Corsivo e Sottolineato.

SparkL'utilizzo di liste e punti elenco nel corpo dell'email è un ottimo modo per formattare il messaggio e strutturare i contenuti. L’app email Spark per iOS gestisce inoltre automaticamente i punti elenco e gli elenchi numerati. Quando l’utente inizia una nuova riga con un trattino, ad esempio, Spark imposta automaticamente un elenco puntato.

L’aggiornamento di Spark introduce anche alcuni miglioramenti e fix. Ad esempio nell’utilizzo delle tastiere personalizzate quali Gboard e ShiftKey. Gli sviluppatori hanno anche migliorato l’esperienza delle bozze di email, anche per quelle condivise per gli utenti del team.

Rich Text Formatting su macOS

Sul Mac, l’app Spark offre il Rich Text Formatting in qualche forma di base da un po' di tempo ormai. In questo frattempo, Readdle ha ricevuto molte richieste per funzionalità di controllo della formattazione del testo più avanzate. A causa del fatto che le opzioni di base non erano ancora sufficienti per soddisfare la maggior parte degli utenti.

Sulla spinta del feedback degli utenti Readdle, pertanto, presenta ora opzioni più avanzate di Rich Text Formatting nell'app Spark su macOS.

Con il nuovo aggiornamento, ci sono ora a disposizione più opzioni per mettere a punto e formattare il messaggio email. È possibile scegliere e applicare il colore del testo, evidenziare, utilizzare elenchi ordinati o non ordinati. Così come far rientrare il testo per le citazioni e creare elenchi utilizzando i trattini.

Le nuove opzioni di formattazione sono molto facili da usare, familiari per chiunque abbia già utilizzato un editor di testo. Inoltre, mentre si digita, Spark formatta automaticamente le liste.

Gli aggiornamenti precedenti

Tra gli aggiornamenti di quest’anno, a gennaio Readdle ha espanso la lista di servizi di integrazione in Spark aggiungendo MeisterTask. Quest’ultimo è uno strumento di task management semplice e intuitivo progettato per i team.

L’integrazione consente di trasformare una email in un'attività di MeisterTask con solo un paio di clic. Inoltre, quando si crea un'attività in Spark, si può scegliere tra due opzioni per l'esportazione: email e link.

Con Spark for Teams, è possibile semplificare la comunicazione del gruppo di lavoro e la gestione del progetto con la chat privata e l'esportazione di email. Tutte le discussioni private del proprio team avverranno in Spark. Qui è possibile concordare le attività e poi esportarle su MeisterTask per monitorare i progressi sul loro completamento.

Nell’aggiornamento di febbraio Readdle ha invece introdotto una nuova funzionalità per ripulire i suggerimenti irrilevanti nell'app. In modo da avere a disposizione il set corretto di contatti, che effettivamente serve. Spark per iOS e per Mac consentono dunque di rimuovere i suggerimenti di contatti indesiderati nella funzione di autocompletamento.

Maggiori informazioni su Spark sono disponibili sul sito dell’app, a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome