Spagic, verbo italiano aperto

Il progetto opensource di Engineering per sviluppare il paradigma Soa.

Engineering Ingegneria Informatica, socio strategico e co-fondatore del Consorzio Internazionale Ow2 (100 organizzazioni, 6mila sviluppatori, 100 progetti), ha presentato a San Francisco Spagic, il nuovo progetto destinato ad ampliare la gamma di soluzioni open source del consorzio per supportare lo sviluppo di applicazioni basate sul paradigma Soa (Service Oriented Architecture). Il primo rilascio di Spagic sarà disponibile a giugno e scaricabile da spagic.ow2.org.

Si tratta di una soluzione composta da applicazioni di back-end e strumenti visuali orientati alla progettazione, realizzazione, utilizzo e monitoraggio di infrastrutture Esb basate sul paradigma Soa.

Tramite l'utilizzo di strumenti visuali, Spagic può essere adottato da diverse categorie di utenti impegnati in progetti di integrazione: analisti di processo (per la definizione delle attività di integrazione), sviluppatori (per la realizzazione dei servizi applicativi), gestori (per il controllo dell'esecuzione dei processi e dell'intero sistema).

Spagic adotta lo stesso modello architetturale di SpagoBi, la piattaforma libera di Business iIntelligence sviluppata sempre da Engineering, ovvero un'infrastruttura che integra diverse componenti e soluzioni open source.

La nuova architettura è basata su un repository di metadati alimentato in fase di progettazione da alcuni strumenti grafici di Eclipse, e in fase di esecuzione da uno specifico listener realizzato per una soluzione di Enterprise Service Bus quale Apache Service Mix, nella prima versione, e Petals nelle prossime versioni.

La soluzione fornisce sia servizi di data integration, tramite l'utilizzo della soluzione Talend Open Studio, sia nuovi componenti specializzati. Spagic offre una soluzione di Enterprise Monitoring & Management (monitoraggio di sistema, di servizio e Bam - Business Activity Monitoring) basata sulla piattaforma SpagoBi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here