Sony prepara la rinascita degli ebook

In arrivo in primavera il nuovo Reader. Centinaia di libri su una memory card e batteria di lunghissa durata, oltre a un negozio online con migliaia di titoli

Non sono in pochi a considerare i libri elettronici una
delle promesse mancate di questi ultimi anni.
Lanciati e rilanciati in più
occasioni e sulle più disparate piattaforme, in realtà sono riusciti a decollare
prevalentemente in mercati di nicchia, manualistica, dizionari, compendi, senza
riuscire a penetrare davvero il mercato in fondo più importante, che è quello
della letteratura vera e propria.

Ora Sony ci riprova, a
quanto pare con molta convinzione.
Nel corso del Consumer Electronics Show di
Las Vegas, la società ha annunciato il rilascio, per la prossima primavera,
del suo nuovo Reader, un lettore dedicato, che
la società preannuncia dotato di display innovativo, di un facile sistema di
controllo anche con una mano sola e di design accattivante.
Sony
Reader
 avrà le dimensioni di un normale libro tascabile,
ma molto più sottile, e sarà in grado di memorizzare centinaia di
volumi su una memory stick o un una scheda Sd.

Fondamentale, sottolinea
Sony nella sua presentazione, la durata della batteria, stimata
in circa 7.500 pagine, senza necessità di ricarica.
Secondo Sony, il nuovo
Reader risponderà a un'esigenza finora non soddisfatta per l'utenza finale,
scoraggiata, a suo dire, non dal libro elettronico in sè, ma dall'assenza di un
dispositivo dedicato, con uno schermo di qualità paragonabile alla pagina
stampata, senza spiacevoli effetti in piena luce.
Il Reader, per altro,
consentirà agli utenti con problemi visivi di ingrandire o ridurre il carattere,
in base alle loro specifiche necessità.

Contestualmente al lancio del lettore, la società giapponese darà vita a
Sony Connect, un negozio on line nel quale gli utenti potranno
cercare e scaricare migliaia di eBook, gestirne l'acquisto e trasferirli al
Reader.
Già
al momento dell'annuncio, alla fine della scorsa settimana, Sony
era in grado di elencare tra i partner editoriali della sua nuova
iniziativa case editorici quali  Random House, HarperCollins
Publishers, Penguin-Putnam, Simon & Schuster, Time Warner Book.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here