Sonos Beam, nonostante la compattezza (il 60% delle dimensioni della Playbar), racchiude un bel po’ di tecnologia nel suo involucro. È innanzitutto una soundbar per potenziare il suono del Tv, da posizionare davanti al televisore o sulla parete. Ma è anche, e forse soprattutto, uno speaker smart.

Partiamo dalla caratteristiche che ci tocca più da vicino. Sonos Beam supporterà AirPlay 2, in arrivo con iOS 12. Grazie a tale compatibilità, consentirà di riprodurre qualsiasi contenuto audio direttamente da un dispositivo iOS come iPhone o iPad. Ci sarà poi la funzione di controllo di Apple Music su Sonos tramite Siri. Anche altri speaker Sonos supporteranno AirPlay 2: in questa pagina del sito l’azienda offre tutte le informazioni al riguardo.

Sonos Beam, musica, colone sonore e assistenti vocali

La nuova soundbar di Sonos non si limita all’intrattenimento, ma offre anche funzionalità di controllo vocale. Sonos Beam arriverà con Amazon Alexa integrato e sarà possibile aggiungere un dispositivo FireTV. Nel corso dell’anno sarà inoltre aggiunto anche Google Assistant. La soundbar è dotata di un sistema a cinque microfoni per la cancellazione dell’eco. Questa configurazione permette all’assistente virtuale di sentire tutti i comandi in ogni circostanza.

Sonos BeamOltre che tramite il controllo vocale, è possibile accedere ai contenuti mediante l’app Sonos o i comandi delle singole app. Collegando Beam alla porta HDMI Arc della Tv è anche possibile continuare a utilizzare il telecomando del televisore. Sonos Beam integra la tecnologia Trueplay per l’ottimizzazione del suono: questa regola l’audio in base alle caratteristiche della stanza. È anche presente un sistema per rendere i dialoghi più chiari. La modalità notte permette inoltre di equilibrare i suoni più alti a quelli più bassi per mantenere un volume “pacato”.

Sonos Beam può essere utilizzato come unico speaker o può integrarsi con altri diffusori del marchio. Ad esempio aggiungendo una coppia di Sonos One e un Sub lo si trasforma in un sistema audio surround 5.1.

Sonos Beam sarà disponibile a partire dal 17 luglio a livello globale, al prezzo di 449 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome