Sonic lancia un Esb per la software integration

La società, di proprietà di Progress, ha lanciato la suite Business Integration, indirizzata alla distribuzione dei dati nelle grandi aziende.

15 aprile 2003 Sonic Software ha lanciato un nuovo set di prodotti per cercare di catturare un'ampia porzione del mercato di software integration. La suite, denominata Business Integration, è un insieme di prodotti basati su server per la distribuzione dei dati nelle grandi aziende. Col proprio software di integrazione, Sonic sta cercando di offrire un'alternativa a basso costo rispetto ai tradizionali prodotti middleware e agli application server basati su Java. Il software di Sonic, crea un'infrastruttura per il trasporto dei dati e delle transazioni. Il software server invia le informazioni attraverso messaggi che possono essere letti da applicazioni corporate. Sonic, che è proprietà di Progress Software, compete con aziende quali Ibm e Tibco, che vendono i cosiddetti middleware di messaging per le aziende.
La suite Sonic Business Integration è un server software chiamato Enterprise Service Bus (Esb). Gli Esb sono parti di versioni del middleware di messaging che utilizzano le tecnologie più recenti come Xml e i servizi Web per distribuire i dati tra le applicazioni. Utilizzando un Esb al posto del tradizionale middleware, le aziende possono integrare le maggiori applicazioni. Sonic Esb, che sarà sviluppato alla fine di aprile, costerà 10mila dollari a processore. Le altre applicazioni facenti parte della suite Sonic Business Integration includono Sonic Xml Server per la memorizzazione dei documenti Xml e Sonic Orchestration Server per la modellazione e il funzionamento di processi complessi di business. La suite offre anche uno strumento di sviluppo per il software Sonic e adattatori già scritti per alcuni tipi di applicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome