SoftPeople verso l’aumento di capitale

Il gruppo di servizi Ict cresce e pensa in grande. Forse anche alla Borsa.

Nel 2004 Softpeople ha ottenuto ottimi risultati economico finanziari.


Sono 78 i milioni di euro di fatturato complessivo, con una crescita del 47% rispetto al 2003.


Il gruppo di servizi Ict presieduto da Luciano Marini guarda in avanti e sta considerando un aumento di capitale, oltre a un’apertura a nuovi soci che potrebbe anche fare da prologo a un ingresso in Borsa, obiettivo peraltro sicuramente non realizzabile prima del 2006.


Due le ipotesi di massima considerate da SoftPeople: da una minima, pari al 9% della quota del capitale, che permetterebbe a Marini di restare azionista di riferimento con la maggioranza assoluta, e una massima del 34% del capitale, che non produrrebbe nessun azionista in maggioranza.


Il lavoro dei prossimi mesi chiarirà le idee a SoftPeople, che intanto raccoglie già una certezza: la crescita nel primo trimestre dell'anno del 45% rispetto allo stesso periodo dello scorso esercizio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here