SoftGrid mette la quarta

Consistente aggiornamento tecnologico di Softricity, di cui beneficerà anche Microsoft.

In attesa che si perfezioni l'acquisizione da parte di Microsoft, Softricity, società distribuita in Italia da Ready Informatica, ha rilasciato la nuova versione di SoftGrid, la piattaforma per la virtualizzazione e lo streaming delle applicazioni. SoftGrid 4.0 è il prodotto di investimenti in ricerca e sviluppo e dell'esperienza nella virtualizzazione di 25mila applicazioni nel corso di cinque anni.

Le nuove funzionalità puntano a semplificare i processi di virtualizzazione. Inoltre, è proposta la possibilità di integrazione in ambienti “Virtual Hosted Desktop”
ovvero l'architettura in cui a ogni utente è assegnata una specifica immagine di virtual machine nel server, all'interno della quale è installato il suo set di applicazioni.
SoftGrid 4.0 trasforma le applicazioni in servizi di rete virtuali gestiti centralmente, che non devono più essere installati ma vengono distribuiti on-demand a qualsiasi dispositivo (desktop, laptop, server o virtual machine) senza riscrittura di codice.

Nel contesto va sempre considerato lo streaming delle applicazioni, cioè la modalità di distribuzione on-demand che rilascia solo le parti di codice necessarie (anche meno del 15%) all'esecuzione dell'applicazione sul client.

SoftGrid 4.0 è progettato per integrarsi direttamente in Microsoft Sms ed è certificato per funzionare con le virtual machine di Microsoft e di Vmware.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here