Smc Networks aggiorna i TigerStack

Nuovi modelli aperti al GbE, pronti per essere impilati.

Smc Networks ha aggiornato l'offerta di switch enterprise TigerStack con il modello TigerStack III, uno switch managed a 24-porte 10/100 Stackable Power over Ethernet, e con il TigerStack IV, switch managed a 24-porte 10/100 Stackable.


Entrambi, già disponibili, sono dotati di due porte Gigabit combo, più due Gigabit in rame per l’impilamento.


In tal modo si possono impilare fino a otto unità in stacking ridondato, ottenendo un totale di 192 porte Mdix 10/100Mbps, con ulteriori 16 porte Gigabit Ethernet Rj-45 o Sfp.


Un'architettura non-blocking permette ai commutatori di supportare un’ampiezza di banda complessiva di 8,8 Gbps. I TigerStack sono gestiti con l’utility EliteView e hanno funzioni di sicurezza e di controllo del traffico, con supporto di Access Control List (Acl) Layer 2/3/4, Radius, Tacacs+ e Ssh/Https, oltre a 4-file QoS, Rate Limiting, Rapid e Multiple Spanning Tree, e supporto alle private Vlan.


Tra le funzionalità di gestione vi sono Rmon, Snmp (v1,v2c,v3), port mirroring multi-port simultaneo e logging remoto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here