Smc mette i booster alle Wlan

La società velocizza la propria offerta per le reti wireless di tipo “g” con tecnologia “presa a prestito” da GlobespanVirata.

9 febbraio 2004

Smc Networks offrirà su tutti i propri prodotti di networking 802.11g per casa e azienda una nuova tecnologia per velocizzare le connessioni e aumentare le capacità della rete.


A partire dal primo trimestre di quest'anno, i router wireless Barricade g 802.11g e i wireless adapter Ez Connect g saranno abbinati alla tecnologia Prism Nitro Xm Xtreme Multimedia di GlobespanVirata.


Nei prodotti di wireless networking 802.11g di Smc verrà aggiornato il firmware e, per i prodotti 802.11g in circolazione, sarà possibile effettuare il download dell’aggiornamento gratuito. Anche i prezzi dei prodotti di rete 802.11g non saranno modificati.


Dopo l'upgrade, i prodotti di Smc raggiungeranno la velocità di 140 Mbps.


La tecnologia Prism di GlobespanVirata è stata scelta perché offre la possibilità di escludere gli access point per comunicare direttamente in modalità point-to-point, accelerando la comunicazione ed eliminando problemi legati alla presenza di ostacoli e alla distanza dell’access point.


I prodotti wireless g di Smc restano comunque completamente compatibili con gli standard Ieee, in grado di operare perfettamente all'interno delle reti 802.11a, b, g o 802.11g.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here