Smau 2009 scalda i motori

La rassegna batte la crisi e si presenta con un aumento del 10% degli spazi e del 12% degli stand. Attesi 50.000 visitatori nella tre giorni milanese. Si parte il 21 ottobre.

Saranno sempre i padiglioni cittadini di Fiera Milano a ospitare la 46° edizione di Smau che si svolgerà dal 21 al 23 ottobre presso Fieramilanocity. A dispetto della crisi che colpisce l’Ict, la rassegna dedicata al mondo hi-tech cresce del 10% per quanto riguarda gli spazi espositivi (circa 40.000 mq in totale, +10%) e presenta oltre cinquecento espositori (+12%) con i grandi nomi del settore come Ibm, Microsoft e Oracle e del canale con Esprinet e Ingram Micro.

Nove le aree espositive, spalmate in due padiglioni (il 3 e il 4 con ingresso da Porta Teodorico). Cinquantamila i visitatori professionali attesi, suddivisi fra utenti finali e rappresentanti del trade.

La rassegna sarà aperta dal convegno inaugurale al quale parteciperà anche il ministro della Pa e l’Innovazione Renato Brunetta, mentre nei giorni successivi Ibm presenterà una nuova soluzione per le Pmi, Microsoft lancerà Windows 7 e Windows Server 2008 R2 e il venerdì sarà dedicato all’Innovazione con un convegno al parteciperanno gli assessorati di alcune regioni.

Oltre all’area riservata al trade, la rassegna si occuperà di fatturazione elettronica, sicurezza, con un convegno al quale parteciperanno alcuni fra i maggiori esperti mondiali, ecommerce e web marketing, telecomunicazioni mobile & wireless e l’innovazione per il retail.

Innovazione che, a sua volta, si traduce in nuove opportunità di business. E mai come ora si sente il bisogno di avere uno stimolo nel mercato, in generale.
Ecco allora che Smau rivendica un nuovo ruolo, quello di fare marketing dell'innovazione”, sfruttando la notorietà, il prestigio e la tradizione di cui gode Smau stessa, che spinge l'amministratore delegato di Smau Pierantonio Macola a definirla, con paragoni musicali, la Sanremo dell'Ict”.

E proprio questo marketing dell'innovazione passa da 5 regole d'oro che secondo Macola caratterizzano le imprese innovative per l'ICT:

  • Avere un vertice che ci "crede". Il top management deve approvare ed essere consapevole della portata dei progetti ICT
  • E' presente un'innovatore al'interno dell'organizzazione
  • Il responsabile IT è "aperto", condivide idee e progetti
  • La direzione IT svolge un ruolo anche di presidio gestionale
  • Il fornitore IT (inteso come canale) è una figura strategica nella gestione e implementazione dell'IT

Accanto all’area espositiva, secondo una formula ormai collaudata, si terranno convegni e momenti formativi dove aziende, ma anche atenei come il Politecnico di Milano, approfondiranno tematiche di attualità e presenteranno casi aziendali di successo.

L'idea è che ciascun visitatore si possa creare il proprio percorso formativo, utilizzando i servizi (quali l'agenda personale) messi a disposizione dal sito di Smau.

Nell’area dedicata ai Percorsi dell’innovazione saranno invece in mostra start up, spin off, centri di ricerca, parchi scientifici e distretti tecnologici.

Smau 2009 in pillole

  • Dove: Fieramilanocity - Padiglioni 3 (Smau Trade, Innovazione per il Commercio, Mobile & Wireless, Telco per l'impresa, E-commerce & Web marketing) e Padiglione 4 (Smau Business, Fatturazione elettronica, Information Security, Percorsi dell'innovazione)
  • Quando: da mercoledì 21 a venerdi 23 ottobre (9.30-18.30)
  • Chi: l'evento è dedicato a imprenditori, decisori aziendali, operatori del canale ICT, funzionare della PA e media. Il costo del biglietto giornaliero e di 15 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome