Smau 2004 – Western Digital, nuova strategia e nuovo logo

La società ha in mente un obiettivo preciso: diventare il numero uno del mercato degli hard disk. Per raggiungerlo intende svecchiare la propria immagine cambiando logo, proporre nuovi prodotti (anzitutto modelli da 2,5 pollici) e diminuire drasticamente i prezzi

Attraverso una nuova strategia e l'ingresso nel
segmento mobile
, Western Digital intende dare uno scossone al mercato
degli hard disk. L'obiettivo è quello di scalzare dalla prima posizione Seagate,
conquistando la più importante porzione di share a livello mondiale. Il
traguardo è ben chiaro, non altrettanto i termini di tempo in cui dovrebbe poter
essere raggiungiunto, visto che l'azienda non si sbilancia su alcuna potenziale
data.


Tuttavia, è evidente il grande impegno che Western
Digital intende profondere, a partire dai prodotti per arrivare all'immagine
globale dell'azienda. In questo senso, va sottolineato il recente
cambio

di
logo
: l'immagine che ricordava i collegamenti di un circuito stampato
che era posta accanto al nome è stata sostituita con le iniziali della società
“WD”. Sulla falsariga di quanto è successo per Hewlett-Packard, quello a cui
punta Western Digital è di arrivare a mantenere solo le iniziali, eliminando il
nome per esteso ed essere riconosciuta quindi soltanto come Wd.


Questa decisione fa parte di un più ampio processo di
rinnovamento
votato a una maggiore aggressività sul mercato, che si
tradurrà principalmente in prezzi molto più accattivanti di
quelli che sinora hanno caratterizzato i prodotti della società. Ma, come si
diceva, comporterà anche un allargamento della gamma di hard disk proposti per
battagliare su tutti i fronti con i concorrenti. Il primo passo è l'introduzione
a listino dei modelli a 2,5 pollici Scorpio destinati al mondo
mobile. Si tratta di dischi a 5.400 giri con capacità da 40 a 80 Gbyte. Il
prossimo passo potrebbe essere quello degli hard disk per player
Mp3.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here