Skype in Italia con i cellulari di 3

Presentata la filiale italiana che ha già raggiunto un accordo con la società dell’Umts. A breve disponibili i primi celluari

Skype apre ufficialmente i battenti in Italia. L'annuncio arriva in
contemporanea on il superamento della barriera dei cento milioni di utenti
registrati nel mondo, ma anche con il risveglio dei carrier che, superata la
paura dell'offerta di telefonate a basso costo, stanno preparando offerte
analoghe da lanciare sul mercato.

Un
problema che Enrico Noseda,
country manager della filiale italiana, sta cercando di aggirare grazie
all'accordo firmato con 3 Italia che dovrebbe tradursi
nell'arrivo sul mercato a breve dei cellulari abilitati con il servizio della
società recentemente acquisita da eBay.




Il primo passo dell'accordo riguarderà
l'introduzione
di un pacchetto in abbonamento
che includerà una pc-card che fornirà 25 Mb di traffico dati su rete Umts/Hsdpa
al giorno al costo di 9 euro mensili, con validità di 12 mesi a partire dalla
data di attivazione, e lo starter kit Skype che comprende il software,
auricolare con microfono e un voucher con trenta minuti di credito gratuito per
usare Skype Out per chiamate verso telefoni fissi o cellulari.



La società, che permette le telefonate via Internet
gratuite o a costi molto bassi, ha presentato anche la versione beta di Skype
2.5 che prevede la semplificazione dell'attivazione di un account Skype per i
nuovi utenti, la facilitazione delle chiamate verso telefoni fissi e cellulari e
il miglioramento della funzione conference call. La nuova release comprende anche il servizio Skypecast per la videocomunicazione multipla. Fino a cento utenti, sotto la guida di un moderatore possono collegarsi in multiconferenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here