Sistri, niente sanzioni fino ad agosto 2014

Un emendamento governativo al decreto P.A. approvato dalla Camera dei Deputati fa slittare di dieci mesi l’applicazione delle sanzioni relative al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.

Sono state sospese per 10 mesi le
nuove sanzioni relative al Sistri, il Sistema di
controllo della tracciabilità dei rifiuti entrato in vigore il 1° ottobre scorso. La Camera dei Deputati ha infatti approvato
l'emendamento governativo al decreto Pa,
che stabilisce che nei dieci
mesi successivi alla data dell'1 ottobre 2013 continueranno ad
applicarsi gli adempimenti e gli obblighi previsti dal decreto legislativo 3 aprile 2006 numero 152 (articoli 188,189,
190e 193),
nel testo previgente alle modifiche apportate dal decreto
legislativo 3 dicembre 2010, numero 205, nonché le relative sanzioni.
Durante detto periodo, non saranno applicate le sanzioni relative al Sistri (articoli 260-bis e ter del decreto legislativo 3 aprile 2006 numero
152).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here