Sinfo Pragma si fa in tre brand

Una sana riorganizzazione, fatta con la società in trend positivo, crea Sinfo One, SiGrade e SiNext.

Dietro i tre nuovi brand creati da Sinfo Pragma c'è un'opera di riorganizzazione, il cui spirito è, come recita l'headline, di andare “al nocciolo della questione”, aumentando la focalizzazione e la spinta sui mercati nei quali Sinfo Pragma opera da anni.

La riorganizzazione della software house parmigiana origina da buone performance ottenute negli ultimi anni (+ 15,7 % nel 2006).

I tre soci fondatori della società (Rosolino Pomi, Emilio Pescatori ed Alvaro Guiggi) interrogatisi sulle ragioni del successo e sul modo in cui garantire all'azienda risultati analoghi per il futuro, hanno deciso per la riorganizzazione con nuovi brand.

La nuova organizzazione dovrebbe consentire di mantenere alto il livello delle leve competitive valorizzandole, sia attraverso una sana competizione tra i brand, sia rispondendo alle richieste provenienti dai clienti.

Il marchio Sinfo Pragma verrà conservato e continuerà a gestire i servizi amministrativi, il personale interno e le operazioni di marketing, mentre la struttura operativa sarà riorganizzata in tre brand autonomi: Sinfo One, SiGrade e SiNext .
Rosolino Pomi conserverà la responsabilità di Sinfo One, che offre alle aziende soluzioni Erp, consulenza organizzativa e di processo.
Emilio Pescatori, con il brand SiGrade, si occuperà di banche e finanza.
SiNext, di Alvaro Guiggi, sarà focalizzato soprattutto sul mondo Internet.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here