Sicurezza: violato l’Fbi?

Secondo fonti americane, il sistema di posta elettronica del Federal Bureau of Investigation sarebbe stato violato da un pirata informatico.

Secondo quanto riportato da fonti americane e ripreso nella giornata di ieri
da agenzie italiane, il sistema di posta elettronica dell'Fbi sarebbe
stato violato da un pirata informatico
che sarebbe dunque riuscito a
leggere i messaggi in esso contenuti.
La violazione, sempre stando a quanto
riportano le cronache, è avvenuta su una sezione del sito che non contiene
informazioni relative alle indagini più delicate, ma ha in ogni caso colto di
sorpresa lo stesso Fbi, che ha dunque deciso, se pure in via temporanea, di
chiudere il sito.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here