Sicurezza: le imprese italiane sotto attacco

I dati indicano che il 94% delle aziende italiane ha subito almeno un attacco alle proprie reti

Quasi tutte le imprese italiane, il 94%, hanno subito
attacchi alle proprie reti informatiche e il 40% di esse ha impiegato da due a cinque giorni per rimettersi in sesto. I dati arrivano dal Cnipa, Centro nazionale per l'informatica nella Pubblica amministrazione, secondo il quale il 50% delle aziende del nostro Paese non dispone di personale specializzato sulla sicurezza informatica.
Secondo la Fbi il danno economico medio derivante dalle sole infezioni virali ad un sistema informatico aziendale è di almeno duecentomila dollari l'anno. Per il 70% dei casi il veicolo di maggiori infezioni è l'email e il restante
30% Internet. La “geografia” italiana degli attacchi è ripartita per il 51% al Nord, per il 35% al Centro e per il 14% al Sud/Isole e nella divisione per regioni è in testa la Lombardia (31%) seguita dal Lazio (25%).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here