Home Hardware Datacenter Sicurezza nel datacenter e nel lavoro remoto, Fortigate 4200F

Sicurezza nel datacenter e nel lavoro remoto, Fortigate 4200F

FortiGate 4200F è la soluzione più recente di Fortinet di network firewall di fascia alta destinata alla security e le prestazioni richieste dai data center di oggi.

Come parte integrante del Fortinet Security Fabric, FortiGate 4200F, laimentato da NP7, processore di rete personalizzato di Fortinet di settima generazione, è stato progettato per consentire un networking innovativo orientato alla sicurezza.

Le aziende devono essere in grado di espandere e adattare tempestivamente la loro network security ai cambiamenti di business. Sia che un’azienda stia riattrezzando il proprio network per supportare una forza lavoro remota, sia che stia abbracciando l’innovazione digitale, le prestazioni e la scalabilità sono fondamentali.

Come osserva John Maddison, EVP Products e CMO di Fortinet Nelle ultime settimane, la carenza di performance e scalabilità delle soluzioni integrate di firewall e VPN ha messo a dura prova la capacità delle aziende di rendere sicuri gli accessi da remoto. Le aziende che implementano firewall tradizionali non possono scalare su più applicazioni e sono state costrette ad aggiornare o addirittura a installare appliance completamente separate“.

Quando si verifica un evento critico, o il mercato richiede innovazione digitale, i firewall diventano un collo di bottiglia piuttosto che un fattore abilitante.

Per superare questo collo di bottiglia, FortiGate 4200F è alimentato dal processore di settima generazione di Fortinet (NP7), che aumenta radicalmente la velocità, la portata e le prestazioni per i data center.

Alcun scenari di utilizzo del FortiGate 4200F indicati da Fortinet sono le aziende di servizi finanziari che sviluppano un accesso remoto altamente scalabile; grandi aziende manifatturiere e nell’energy che gestiscono i rischi per la sicurezza interna: la riduzione della superficie di attacco, soprattutto nel dinamico panorama attuale, è essenziale per proteggere le applicazioni e le infrastrutture critiche; provider di ecommerce che gestiscono le interruzioni di connessione event-based: è fondamentale per il business virtuale riuscire a gestire livelli di capacità mai visti prima e supportare fino a decine di milioni di connessioni di utenti al secondo; ricerca farmaceutica avanzata, oil and gas, e organizzazioni che richiedono sostegno per i data center che oggi faticano a trasferire in modo sicuro enormi set di dati (ad esempio file di 1 TB) per attività come le simulazioni AI/ML utilizzate nell’ambito della ricerca all’avanguardia. Il FortiGate 4200F consente il trasferimento rapido di grandi set di dati supportando flussi a 100 Gbps; cloud provider e grandiimpreseche devono segmentare le reti virtuali altamente scalabili: i prodotti di sicurezza che utilizzano soluzioni Virtual Extension LAN (VXLAN) basate su software offrono basse prestazioni ed elevata latenza, il che aumenta il tempo di servizio. FortiGate 4200F offre una VXLAN accelerata dall’hardware per consentire una comunicazione sicura e superveloce senza impatto sulle prestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php