Home Software Sviluppo Sicurezza automatica del codice per gli sviluppatori, la soluzione Spectral

Sicurezza automatica del codice per gli sviluppatori, la soluzione Spectral

Spectral è una società israeliana attiva nel campo del DevSecOps, specializzata nella progettazione di strumenti per gli sviluppatori incentrati sulla tematica della sicurezza del codice.

Offrire sicurezza del codice automatizzata per i team moderni, è la mission dell’azienda.

La piattaforma di code security di Spectral si pone come obiettivo quello di supportare le aziende e gli sviluppatori con un approccio developer-first che aiuti a rendere sicuro e a rilasciare senza preoccupazioni il software su qualsiasi piattaforma.

Questo obiettivo viene perseguito attraverso il rilevamento e la mitigazione in tempo reale delle falle di sicurezza che possono portare a massicce violazioni dei dati e a problemi di business continuity.

sicurezza sviluppatori Spectral

La soluzione Spectral è progettata per potenziare le pipeline DevSecOps delle imprese, automatizzando i processi di protezione in fase di build e monitorando e rilevando chiavi API, token, credenziali, configurazioni errate di sicurezza e altre minacce in tempo reale. Aiuta a eliminare i blindspot, nonché ad applicare e implementare le proprie policy di sicurezza e mitigation.

Spectral infatti mappa e monitora continuamente blindspot dell’organizzazione, shadow asset dell’It e rischi della supply chain in una dashboard unica, con report approfonditi e API per analizzare i risultati.

SpectralOps si integra con tutti i principali sistemi CI con supporto integrato per Jenkins, Azure, Github, Gitlab, Bitbucket, Google Cloud Build e altri ancora.

E la cosa su cui l’azienda insiste è il fatto che Spectral è stato costruito da zero da sviluppatori e per gli sviluppatori, quindi con le esigenze di questi al centro delle scelte di progettazione, per la migliore developer experience (DX) possibile.

È uno strumento sicuro by design, che consente di eseguire la scansione di GitHub, GitLab, Bitbucket, Npm e altro ancora senza dover concedere a Spectral autorizzazioni di alcun tipo e senza il bisogno di configurazioni speciali. E con un’attenzione particolare alle prestazioni, per far sì che le scansioni siano sempre veloci.

Sul sito dell’azienda è possibile richiedere una demo della SpectralOps platform.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php