Si spaccia per MSN Messenger, ma è un trojan

Spymaster.A arriva via e-mail ed è in grado di tracciare nomi, password d’accesso e preferenze di navigazione

Dai laboratori di Panda Software arriva la segnalazione di un nuovo trojan, battezzato
Spymaster.A, in grado di carpire dati e informazioni personali.

Il trojan racchiude in sé funzionalità di spyware e keylogger
ed è in grado di tracciare informazioni quali nome utente, password,
preferenze di navigazione, codici d’accesso e via dicendo.

Da menzionare il fatto che il trojan si maschera come se fosse MSN Messenger.
L’utente colpito, se visualizza i processi attivi nel task manager, vedrà
infatti la corrispondenza al client di messaggistica di Microsoft.

Spymaster.A può arrivare come allegato a messaggi di posta
o può essere scaricato da Internet, applicazioni P2P o sistemi di messaggistica.

Se l’utente apre l’allegato, viene creato il file syscont.exe
che rappresenta una copia del trojan, il cui processo ha nome Win Servico. Nel
contempo, il trojan crea il file di testo syslogy.cc, dove
vengono memorizzati i dati relativi alle pagine viste e le informazioni inserite
tramite tastiera.

Il file verrà poi inviato via FTP al cracker a insaputa dell’utente.
A rischio sono tutti i sistemi operativi Windows. Il livello di pericolosità
è comunque basso, considerando la scarsa diffusione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here