Si dimette il presidente di At&T

Il presidente e direttore operativo di At&T, John Walter, si è dimesso dalle proprie cariche, dopo che il consiglio di amministrazione aveva votato contro la sua candidatura alla sostituzione di Robert Allen al vertice della società. Walt …

Il presidente e direttore operativo di At&T, John Walter, si è dimesso
dalle proprie cariche, dopo che il consiglio di amministrazione aveva
votato contro la sua candidatura alla sostituzione di Robert Allen al
vertice della società. Walter era arrivato alla At&T solo nove mesi fa e s
i
attendeva il suo passaggio a Ceo già nel prossimo gennaio, mentre per il
ruolo di chairman si parlava di aprile '98. Ma lo stesso Allen, che lo
aveva voluto in azienda, nella scorsa primavera aveva manifestato qualche
perplessità su un uomo carente di leadership intellettuale. Per il
momento, le cariche sono state assunte dall'emergente vice-chairman John
Zeglis. Ma per la successione si dovrà attendere l'esito della trattativa
con Sbc per il possibile merge. Se l'operazione dovesse andare in porto, il
vertice di At&T potrebbe andare l'attuale chairman e Ceo di Sbc, Ed
Whitacre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here