Si chiama Petite l’Ultra low cost Pc di Elettrodata

L’azienda entra nell’arena degli Ulpc con un vero notebook in miniatura, dotato di processore Atom, schermo da 10” a Led, hard disk da 80 Gbyte, Ram da 1 Gbyte e con a bordo Windows Xp. Il peso è inferiore al chilo e il prezzo è di 399 euro

Anche Elettrodata cede al
fascino degli Ulpc (Ultra-low cost pc) e annuncia la nuova famiglia di
portatili Nevada Petite.

"Questi prodotti - commenta Elisabetta Colonna, direttore marketing
di Elettrodata - si differenziano dalla
maggioranza degli altri Pc low cost poiché sono notebook a tutti gli effetti
".

I Nevada Petite si caratterizzano
per la presenza del processore Intel Atom N270 a 1,6 GHz e di un display a
matrice attiva da 10" wide screen basato sulla tecnologia a Led
che ne
riduce il peso e incrementa il risparmio della batteria. Inoltre, dispongono di
un hard disk da 80 Gbyte e di una memoria di sistema di 1 Gbyte. La
connettività può essere cablata o wireless: un modulo Wi-fi da permette la comunicazione senza fili a 54 Mbit.
Il notebook integra anche una webcam da 1.3 Mpixel. Il sistema operativo usato
è Windows Xp.

Questa caratteristiche
tecniche e il design curato, nella visione di Elettrodata indirizzano i Nevada
Petite a un pubblico giovane. La società sottoliena però che le dimensioni contenute
(26x18x1,9 cm), il peso inferiore al chilogrammo e l'autonomia lo rendono adatto
anche a un impiego da parte dei mobile worker.

Disponibile dal corrente mese
di luglio nei colori bianco e nero, ha un prezzo di 399 euro, Iva inclusa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here