Si ampliano i mercati digitali

Dot.Ramp e la nuova offerta di Microsoft e Kpmg Consulting per aiutare le aziende a connettersi ai mercati business-to-business. Disponibile entro la fine dell’anno, la soluzione si focalizzera inizialmente su cinque mercati verticali.

Microsoft e Kpmg Consulting si sono trovate nuovamente per realizzare
un'offerta che unisce software e servizi, per aiutare le aziende a
connettersi ai mercati business-to-business. Denominato Dot.Ramp, il
sistema di scambi marketplace sarà basato sulla recente strategia di
Microsoft, .Net, che rende disponibile software e servizi in un'ampia
varietà di dispositivi, dai personal computer ai telefoni cellulari,
via Internet.
.Net dipende fortemente dall'Xml e da Biz Talk Server, un server
business-to-business dedicato all'interscambio dei dati rilasciato in
beta release la scorsa settimana e che dovrebbe essere sviluppato per
la fine dell'anno. Il focus iniziale di Dot.Ramp, che dovrebbe essere
disponibile alla fine dell'anno, sarà centrato su cinque mercati
verticali: aerospazio, chimico, energia, automotive e prodotti
industriali. Dot.Ramp supporterà il software di Sap, CommerceOne,
JdEdwards, Ariba, Oracle e Siebel Systems. La collaborazione tra
Microsoft e Kpmg Consulting è iniziata ai primi dell'anno, per i
servizi di e-commerce e un package di consulenza denominato Microsoft
Dot.com Practice, inizialmente centrato sulla nuova offerta Windows
2000 della casa di Redmond.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here