Si ampliano i mercati digitali

Dot.Ramp e la nuova offerta di Microsoft e Kpmg Consulting per aiutare le aziende a connettersi ai mercati business-to-business. Disponibile entro la fine dell’anno, la soluzione si focalizzera inizialmente su cinque mercati verticali.

Microsoft e Kpmg Consulting si sono trovate nuovamente per realizzare
un'offerta che unisce software e servizi, per aiutare le aziende a
connettersi ai mercati business-to-business. Denominato Dot.Ramp, il
sistema di scambi marketplace sarà basato sulla recente strategia di
Microsoft, .Net, che rende disponibile software e servizi in un'ampia
varietà di dispositivi, dai personal computer ai telefoni cellulari,
via Internet.
.Net dipende fortemente dall'Xml e da Biz Talk Server, un server
business-to-business dedicato all'interscambio dei dati rilasciato in
beta release la scorsa settimana e che dovrebbe essere sviluppato per
la fine dell'anno. Il focus iniziale di Dot.Ramp, che dovrebbe essere
disponibile alla fine dell'anno, sarà centrato su cinque mercati
verticali: aerospazio, chimico, energia, automotive e prodotti
industriali. Dot.Ramp supporterà il software di Sap, CommerceOne,
JdEdwards, Ariba, Oracle e Siebel Systems. La collaborazione tra
Microsoft e Kpmg Consulting è iniziata ai primi dell'anno, per i
servizi di e-commerce e un package di consulenza denominato Microsoft
Dot.com Practice, inizialmente centrato sulla nuova offerta Windows
2000 della casa di Redmond.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here