Si amplia l’intesa Handspring-Palm

Il produttore dei Viso continuerà ad avere in licneza palm Os fino al 2009

Handspring ha messo a tacere le speculazioni su una possibile “virata” verso altri sistemi operativi andando a firmare un accordo di licenza con Palm. L'intesa amplia quella già in atto e prevede che Handspring continui a sviluppare e a commercializzare prodotti basati su Palm Os fino al mese di aprile del 2009. I precedenti accordi prevedevano l'uso della licenza fino al 2003. In ogni caso sia la precedente intesa che questa non sono esclusive. Handspring può quindi usare altri sistemi operativi se lo ritiene opportuno
Certamente quest'accordo consolida il ruolo di Palm Os sul mercato. La stragrande maggioranza dei Pda disponibili oggi girano con Palm Os e su questo sistema operativo si è raccolta una comunità di sviluppatori e programmatori da far invidia ai più blasonati Indipendent Software Vendor. Secondo dati di Palm, sono oltre 150.000 gli sviluppatori registrati. Ottomilasettecento sono gli applicativi software realizzati e centinaia le opzioni di collegamento fra cui modem wireless, Gps, lettori Mp3, macchine fotografiche digitali, voice recorder, periferiche per la cattura dei dati, tastiere e molto altro.
Ogni mese vengono rilasciate circa 400-500 nuove applicazioni che strizzano l'occhio anche al mondo Microsoft. E così nascono come funghi fogli elettronici che possono leggere e scrivere file Excel, elaboratori di testi compatibili con Word, database, e-Book, mappe stradali, programmi di posta elettronica, browser. I prossimi sviluppi riguardano Bluetooth e il multimedia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome