Si amplia con Pronas l’offerta storage di Lead

Si tratta di un sistema basato su un kernel FreeBsd, progettato per ottimizzare tutte le attività legate allo storage.

Lead ha ampliato la propria offerta network attached storage con il
software Pronas. Si tratta di un sistema basato su un kernel FreeBSD, progettato
appositamente per ottimizzare tutte le attività legate allo storage. Il nuovo
prodotto offre la possibilità di pre-configurare i dischi, definire gli utenti e
gestire i volumi. Oltre a essere amministrato e configurato attraverso un
software basato su browser, Pronas si caratterizza inoltre per il supporto
multiprotocollo (i client possono accedere attraverso Windows CIFS, Unix NFS,
Web browser, Mac, FTP, Telnet e cosi via). Tra le altre peculiarità di Pronas,
troviamo il software su Dom per supportare tutti i tipi di piattaforma M/B con
interfaccia Ide, il supporto GUI multilingua e i servizi di accesso ai
file per un elevato numero di utenti via LAN, Intranet e/o Internet.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here