Si allarga la perdita di Tiscali

Tiscali ha chiuso il quarto trimestre con una perdita di 13 milioni di euro, un risultato che allarga il buco di 2,8 milioni registrato nello stesso periodo dello scorso anno fiscale. A pesare sembrano essere stati soprattutto i costi operativi e le sp …

Tiscali ha chiuso il quarto trimestre con una perdita di 13 milioni
di euro, un risultato che allarga il buco di 2,8 milioni registrato
nello stesso periodo dello scorso anno fiscale. A pesare sembrano
essere stati soprattutto i costi operativi e le spese pubblicitarie.
In tema di fatturato, le vendite si sono triplicate, raggiungendo i
52,4 milioni di euro. I servizi telefonici tradizionali hanno segnato
una crescita del 40%, contribuendo per 13,5 milioni di euro. Il
fatturato del portale di Tiscali, la pagina Web che permette
l'accesso ad altri siti, è stato, invece, di 2,9 milioni di euro;
infine, le vendite dei servizi business hanno fatturato 12,2 milioni.
Senza considerare i contanti ricevuti dall'acquisto di World Online,
Tiscali ha attualmente un debito netto di 101 milioni di euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here