Shuttle DS61, il micro PC per le attività più impegnative

La società propone un prodotto ben “carrozzato” e con dimensioni ridotte (19×16,5×4,3 cm ) per processori Intel di ultima generazione da impiegare in applicazioni come la videosorveglianza, il controllo o il digital signage.

Shuttle Computer annuncia una piattaforma PC particolarmente robusta
per processori Intel da usare in applicazioni “impegnative”, come per esempio
la videosorveglianza, il controllo a distanza o il digital signage. In questo
senso, con il modello DS61 è possibile realizzare soluzioni che sinora
disponibili soltanto per soluzioni più grandi e più costose o meno potenti. Il
nuovo prodotto Shuttle intende invece coniugare la potenza di calcolo dei
processori desktop multicore con le dimensioni compatte. Il tutto, a un costo limitato.

Il case nero in lamina di acciaio, che misura 19x16,5x4,3 cm, include
una scheda madre proprietaria appositamente sviluppata per questo formato e
che, basato sul chipset Intel H61 Express, è in grado di supportare i modelli
di processori Celeron, Pentium e Core fino a 65 Watt di TDP. Nei due slot SO
DIMM trova posto una memoria DDR3 con capacità massima di 16 GB.

Il case può inoltre ospitare un SSD o un disco fisso da 2,5". Mediante
Mini-PCIe, DS61 può essere ampliato con un'unità mSATA o, per esempio, con un
modulo 3G/WLAN. Il collegamento di rete via cavo è possibile grazie a due
interfacce di rete per Gigabit Ethernet. Nel pannello frontale si trova un
lettore schede SD tramite cui è possibile avviare il PC. Per le funzioni di
controllo e sorveglianza sono disponibili i convertitori RS-232 e
RS-232/422/485. Il modello DS61 dispone inoltre di porte USB 3.0, HDMI, DVI e
collegamenti audio.

Il nuovo Barebone Shuttle può operare a un intervallo di temperatura 0-50
°C e ciò consente di utilizzare questo PC per applicazioni particolarmente
esigenti. Il supporto VESA in dotazione e i numerosi fori filettati consentono
il montaggio praticamente ovunque. Qualora la mancanza di spazio (come potrebbe
accadere nel caso di montaggio fisso) non consentisse l'accensione tramite il
pulsante Power sul davanti, DS61 può essere avviato tramite un cavo remote
separato.

Un sistema di raffreddamento a heatpipe con doppia ventola riduce la
rumorosità e consente un'elevata stabilità del sistema.

Il prezzo dello Shuttle DS61 è di 208 euro (IVA inclusa).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here