Shopping francese per Itway

Il gruppo di Ravenna acquisisce Softway Sas che opera nella distribuzione a valore aggiunto di soluzioni per il networking, le telecomunicazioni e la sicurezza

Itway allarga la sua presenza in Francia tramite l'acquisizione da
parte della sua filiale transalpina di Softway Sas
, società che opera
da vent'anni nel settore della distribuzione a valore aggiunto di soluzioni per
il networking, le telecomunicazioni, la sicurezza. Softway possiede un
portafoglio di offerta che include una ventina di marchi di rilievo
internazionale e un parco clienti di grande potenzialità (di recente, la società
ha firmato un contratto in esclusiva per tecnologie di sicurezza con France
Telecom).


La società, che ha chiuso il 2004 con un fatturato di circa 16
milioni di euro
, un gross margin di oltre il 20%, risultato operativo
in pareggio e posizione finanziaria netta di circa 2 milioni, prevede di
realizzare un fatturato intorno ai 35 milioni di euro entro l'esercizio 2007.
Fondatore di Softway è Jean-Luc Nahon, imprenditore molto noto nella comunità IT
francese, attuale membro dell'European business network, centro sostenuto dalla
Commissione europea che raggruppa poli tecnologici, incubatori e i Centri
europei per le imprese e l'innovazione (Cee). Jean-Luc Nahon entrerà a far parte
del Consiglio di Amministrazione di Itway France, presieduto da Andrea
Farina.



In base all'accordo raggiunto tra le due parti, che
sarà formalizzato entro la prima metà di aprile, il prezzo dell'operazione sarà
definito interamente in funzione dei risultati economico-finanziari -
principalmente margine lordo (gross margin) e posizione finanziaria netta - che
saranno raggiunti dalla neo-acquisita nel triennio 2005-2007. In particolare,
l'accordo prevede la sottoscrizione al closing di un aumento di capitale
interamente riservato a Itway France per 500 mila euro (per il controllo del
capitale della società acquisita) e successivamente, nell'arco dei prossimi tre
anni (entro il 31 marzo 2008), il riconoscimento di un corrispettivo agli
attuali soci di Softway che sarà definito sulla base dei risultati raggiunti nel
triennio 2005-2007 e che potrà avere un valore indicativo cumulato di
3,4 milioni di euro

di cui il 50% in azioni Itway.



Secondo Andrea Farina, presidente e amministratore delegato del Gruppo Itway: “L'acquisizione di Softway è un passo in avanti
significativo lungo la strategia di internazionalizzazione che abbiamo seguito
negli ultimi due anni e che ci ha portato a consolidare e a rafforzare
notevolmente la nostra presenza in Europa al fianco di partner prestigiosi. E'
un'operazione accuratamente selezionata e definita, in accordo con i partner
tecnologici da noi rappresentati, per favorire velocemente lo sviluppo della
nostra attività di distribuzione a valore aggiunto in Francia, ma non solo.
Insieme ai manager di Softway Group intendiamo infatti valorizzare le
attività di system integration
da loro già avviate nel mercato francese e creare le migliori condizioni per lo sviluppo all'estero delle attività di Business-e, ovvero dell'Asa enteprise di Itway,anche in paesi francofoni dell'area sud del Mediterraneo, quali ad esempio Tunisia e Libia”
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here