Sette italiane nella Top 100

Software made in Europe

Nella classifica delle 100 migliori imprese europee del software sono sette le società italiane presenti e occupano posizioni tra il tredicesimo e il settantaseiesimo posto. La classifica è stata stilata per il terzo anno consecutivo da Truffle Capital, società europea di private equity, e Syntec Informatique, in collaborazione con le principali associazioni di categoria nazionali It in Europa, tra le quali AiTech-Assinform, Agoria (Belgio), Bitkom (Germania) e Intellect (UK): l'analisi ha preso in esame un comparto costituito oggi da 175.000 imprese in tutta Europa.

Si tratta di realtà con un fatturato annuo superiore ai 20 milioni di euro, tra cui figurano AlmavivA (13° posto), Zucchetti (20° posto), Txt E-Solutions (51° posto), Elsag Datamat (53° posto), Exprivia (64° posto), Gruppo Formula (70°posto) e Selesta, ora NessPro Italy (76° posto).

Tra i più importanti parametri considerati dalla classifica, quelli che indicano la capacità di innovare e investire in R&D come fattore di successo per le imprese europee a confronto con la concorrenza mondiale: le aziende del Ranking Truffle, lo scorso anno, hanno investito 3,3 miliardi di euro in ricerca (il 15% degli utili).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here