Servizi wireless ad alta velocita firmati Ericsson

Il gigante delle telecomunicazioni svedese si lancia all’attacco sul fronte delle soluzioni wireless annunciando proprio in questi giorni la nuova suite di soluzioni WebOnAir con il dichiarato obiettivo di far convergere verso tali servizi i propri ute …

Il gigante delle telecomunicazioni svedese si lancia all'attacco sul fronte
delle soluzioni wireless annunciando proprio in questi giorni la nuova
suite di soluzioni WebOnAir con il dichiarato obiettivo di far convergere
verso tali servizi i propri utenti di accesso remoto. Denominata per esteso
WebOnAir Filter Proxy, la nuova soluzione di Ericsson dovrebbe
sensibilmente diminuire (fino a quattro volte, confermano i portavoce della
casa scandinava) i tempi di download delle pagine Web verso dispositivi
mobili come laptop, Pda (Personal Digital Assistant) e telefoni cellulari,
grazie a strumenti in grado di rimuovere codici Html non essenziali, di
adattare la qualità delle immagini e di comprimere file di dati prima che
questi stessi vengano distribuiti agli utenti wireless. Proprio la
compressione dei file, nel dettaglio, permette di ridurre la quantità di
banda richiesta al trasferimento dei servizi basati su protocollo Ip. In
attesa delle attese positive risposte del mercato, Ericsson ha confermato
che sarà la tedesca Mannesman il primo operatore a installare la nuova
soluzione, annunciando in proposito l'immediata disponibilità di un
servizio compatibile con WebOn Air.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here