Server più potenti e storage gestito da Sun

Sun porterà il processore UltraSparc III a 900 MHz su tutta la linea di hardware. A gennaio saranno disponibili anche soluzioni di gestione virtuale dello storage e tecnologie di file system, frutto dell’acquisizione di HighGround Systems.

Sun sta lavorando per promuovere il suo processore UltraSparc III a 900 MHz su tutta la linea di hardware e oggi annuncia che il server entry level Sun Fire 280R sarà dotato dei nuovi chip veloci, già disponibili da tempo sulle macchine di fascia media e alta. Il Sun Fire 280R è già disponibile con la dotazione di due chip a 900 MHz, 2 Gb di memoria e due dischi interni da 36 Gb, a un prezzo base di poco meno di 23mila dollari. Un prodotto simile, che tuttavia include un processore UltraSparc III a 750 MHz, è invece proposto al prezzo base di poco meno di 18mila dollari. Sun si prepara anche a introdurre sul mercato nuove tecnologie storage, a partire dal prossimo gennaio. Si tratterà di software di gestione virtuale dello storage e di tecnologie avanzate di file system che la società ha rilevato con l'acquisizione, avvenuta qualche mese fa, di HighGround Systems.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome