<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Prodotti Sicurezza SentinelOne e Armis proteggono le organizzazioni dalle minacce moderne

SentinelOne e Armis proteggono le organizzazioni dalle minacce moderne

Il fornitore della piattaforma automatizzata di cybersecurity SentinelOne ha annunciato una nuova integrazione con Armis, piattaforma unificata di asset intelligence.

La collaborazione – afferma l’azienda – aiuta a proteggere le organizzazioni da minacce moderne e offre una visibilità unificata e avanzata attraverso dispositivi come endpoint, server, cloud, mobile, IoT, OT e altro.

SentinelOne sottolinea come la visibilità sia essenziale per i team responsabili della sicurezza e delle operazioni, ma come, al tempo stesso, dal momento che le reti sono diventate più complesse, mantenere la visibilità e ridurre la superficie di attacco diventi sempre più impegnativo.

Gli ambienti IoT e OT presentano complessità uniche, limitando visibilità e controllo delle risorse, in modo particolare nei settori sanitario, manufatturiero e nelle infrastrutture critiche.

Questi diversi ambienti introducono rischi di nuovi ransomware e malware all’interno dell’odierno panorama, in continua evoluzione, da crescenti minacce.

Ed Barry, VP Strategic Alliances, Armis, ha commentato: “I dispositivi non gestiti espongono una superfice d’attacco estremamente allettante per gli aggressori. Armis offre asset intelligence e visibilità senza paragoni sia per i dispositivi gestiti sia per quelli non gestiti, consentendo ai clienti di ridurre rapidamente la superfice coinvolta per proteggere le loro organizzazioni da intrusioni malevoli. 

L’approccio autonomo di prevenzione e risoluzione di SentinelOne unito alla completa visibilità offerta da Armis porta la valutazione e mitigazione dell’attacco a nuovi livelli”.

SentinelOne e Armis insieme stanno dunque introducendo tre soluzioni.

SentinelOne Singularity XDR app per Armis offre un ulteriore potenziamento per accelerare il triage e la ricerca di minacce all’interno di dispositivi endpoint, IoT, e OT gestiti e non gestiti.

Integrazione di Armis per SentinelOne Singularity XDR offre una visibilità unificata dei dispositivi con un’ampia copertura dei dispositivi endpoint, IoT e OT. L’offerta integra anche lo stato del dispositivo, i metadati degli asset e l’inventario delle applicazioni all’interno dei modelli di rischio per migliorare la prioritizzazione e risoluzione di vulnerabilità.

SentinelOne Singularity Ranger app per Armis offre visibilità e controllo sulla rete con i metadati del dispositivo in tempo reale forniti da Armis. Le organizzazioni possono automaticamente isolare dispositivi sospetti o bloccare gli endpoint degli utenti da comunicazioni con dispositivi IoT e OT.

Yonni Shelmerdine, Vice President of Product Management, SentinelOne, ha commentato: “Con ogni nuovo elemento tecnologico, la sfida organizzativa It cresce, in particolare dal punto di vista della sicurezza.

È molto difficile tenere traccia di tutti i dispositivi in rete, e in particolare non c’è la totale visibilità dei loro comportamenti.

SentinelOne e Armis si sono unite per risolvere questo problema, offrendo soluzioni unificate che sono indirizzate alla visibilità delle risorse e riduzione dei rischi”.

Leggi tutti i nostri articoli sulla sicurezza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php