Sempre in difficolta le vendite di Apple

L’ultimo report di Idc sul mercato dei personal computer attesta che Apple occupa, a livello mondiale, la nona posizione, con una quota del 3,3%, mentre solo un anno fa l’azienda si trovava al quarto posto e lo share era del 5,5%. Il terzo trimestre ra …

L'ultimo report di Idc sul mercato dei personal computer attesta che Apple
occupa, a livello mondiale, la nona posizione, con una quota del 3,3%,
mentre solo un anno fa l'azienda si trovava al quarto posto e lo share era
del 5,5%. Il terzo trimestre rappresenta un minimo storico, peggiore anche
del risultato dei tre mesi precedenti, allorquando all'azienda di Cupertino
era stata attribuita un quota del 3,8%. In termini di unità vendute, la
discesa è stata in un anno del 31%, passando da 939mila a 648mila pezzi. I
l
dato è ancor più preoccupante, se si pensa che il mercato pc, nel suo
complesso, è cresciuto del 16% nel medesimo periodo.
Secondo Idc, le difficoltà sono da attribuirsi sia a problemi interni sia
all'appannamento dell'immagine di affidabilità sul mercato. Ne può esser
e
prova il fatto che, dopo aver lanciato con grande enfasi la nuova famiglia
di macchine G3, con tanto di arricchimento del modello commerciale
attraverso il build-to-order, il costruttore non è stato in grado di
soddisfare tutti gli ordini. Positivo, tuttavia, appare il giudizio
dell'analista sulle recenti mosse della società, sul nuovo look e su una
promozione tesa proprio a rilanciare il marchio Apple. Rispetto a luglio,
quando il market è stato quantificato al 2,8%, c'è già stata una picco
la
ripresa e la maggior attenzione verso la definizione di una strategia di
business dovrebbe accentuare i segnali positivi. L'accoglienza della
vendita on line è stata senza dubbio buona, tanto che il costruttore ha
parlato di un valore di ordini per 12 milioni di dollari nel primo mese di
attività.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here