Sempre in crescita il bilancio di Compaq

In stridente contrasto con le "disgrazie" di Apple, Compaq ha annunciato la chiusura di un nuovo trimestre in crescita, con un fatturato che ha raggiunto i 5 miliardi di dollari, ovvero il 25% rispetto a un anno fa. L’utile netto sarebbe di 4 …

In stridente contrasto con le "disgrazie" di Apple, Compaq ha annunciato
la chiusura di un nuovo trimestre in crescita, con un fatturato che ha
raggiunto i 5 miliardi di dollari, ovvero il 25% rispetto a un anno fa.
L'utile netto sarebbe di 422 milioni di dollari, che equivalgono a
un'ascesa del 25% rispetto allo stesso periodo del 1996, ma occorre tener
conto dei 208 milioni di dollari "caricati" per l'acquisto di Microcom. Sul
totale del primo semestre, l'incremento dell'utile ammonta al 20%, per un
totale di 601 milioni di dollari.
Fra i piani a breve termine della società, c'è anche il lancio di pers
onal
computer dotati di processori Pentium II a 300 Mhz, attesi per il tardo
autunno. La novità farà parte di un più generale restyling della li
nea
di pc aziendali
, ha dichiarato Bernd Orth, desktop product manager per
la Germania, nel corso di un briefing svoltosi a Kitzbuhel, in Austria. La
macchina che ospiterà il nuovo chip sarà il Deskpro 6000.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here