Home Digitale Semplificare i workflow PDF con Acrobat per Microsoft Edge

Semplificare i workflow PDF con Acrobat per Microsoft Edge

Adobe Acrobat per Microsoft Edge rende più facile per gli utenti visualizzare i PDF, compilare i moduli nei PDF, aggiungere commenti e altro ancora, il tutto senza lasciare il browser web.

Si tratta di un’estensione gratuita che è ora disponibile e che può consentire di risparmiare tempo e di semplificare i flussi di lavoro che includono un numero consistente di documenti PDF.

Acrobat installato nel browser Microsoft Edge fornisce le funzionalità di Adobe Acrobat Reader direttamente nel browser. L’add-on migliora l’esperienza complessiva del lavoro sui PDF in Acrobat, dà accesso alle funzionalità Fill & Sign e permette di condividere i file per la revisione.

L’estensione consente agli utenti di: aggiungere commenti ai PDF e condividerli per una review; compilare moduli e aggiungere una firma elettronica; utilizzare il cloud storage di Adobe per un facile accesso ai file.

Con Acrobat per Microsoft Edge – ha sottolineato Adobe–, l’utente ha a disposizione funzionalità aggiuntive oltre a quelle di base di apertura e download dei PDF, senza dover più necessariamente usare diverse app.

Inoltre, il fatto di lavorare all’interno dell’ecosistema Acrobat rende più facile l’accesso ai propri PDF da qualsiasi luogo, così come la collaborazione sui documenti.

Adobe Acrobat PDF Microsoft Edge

Se si dispone di un abbonamento ad Adobe Acrobat Pro DC queste funzionalità sono ancora più numerose e avanzate. Il servizio premium offre infatti strumenti online per convertire, comprimere, organizzare, combinare i file e altro ancora.

Inoltre, è possibile passare rapidamente dalla visualizzazione di PDF in Microsoft Edge a lavorare con i documenti nella app desktop di Acrobat installata sulla propria macchina. Di Adobe Acrobat Pro DC è disponibile anche una versione di prova gratuita.

Per quanto riguarda Microsoft Edge, il browser è disponibile non solo su Windows 10 e 11, ma anche per macOS. Adobe consiglia agli utenti, prima di installare l’estensione, di assicurarsi che la propria versione di Edge sia aggiornata.

Se non si ha Acrobat Reader o Acrobat Pro DC sul proprio computer, è possibile scaricare Acrobat per Microsoft Edge dallo store di Add-on per Edge.

Per chi usa invece Google Chrome, è possibile scaricare l’estensione Adobe Acrobat dal Chrome web store e accedere a funzioni di visualizzazione online, commenti, firma elettronica e condivisione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php